Area ex Cartiera di Santarcangelo: è stata bonificata dal Tetrapak?

Area ex Cartiera di Santarcangelo: è stata bonificata dal Tetrapak?
ottobre 16 00:09 2018 Stampa articolo

Su quest’area ci sono state tante polemiche e pochi fatti. Non si sa ancora dopo tre anni cosa è stato deciso e nessuno ne parla dal 2015: la montagna di Tetrapak è ancora là, sulla riva sinistra del fiume Marecchia nascosta dalla vegetazione, ma in diversi punti, percorrendo la ciclabile, si vede nettamente emergere.

Si doveva campionare la zona per verificare se vi erano versamenti nelle falde ed erano previste analisi tecniche e chimiche sui materiali giacenti, ma non conosciamo ancora il risultato.

Doveva esserci un impegno economico della Regione e di altri enti (circa 410.000 euri?) per la bonifica, rimozione e smaltimento di questa montagna di 31.000 tonnellate di rifiuto di tetrapak che copre circa 5.000 metri quadri di terreno demaniale. Anche di questo non ne sappiamo nulla.

Nel frattempo i cittadini si chiedono: dovremo aspettare altri trent’anni? sotto quella montagna c’è solo alluminio e carta? la parte che col tempo si disgrega e si volatilizza, che effetti ha?

Ma noi ci chiediamo anche: dove sono le associazioni ambientali sempre così attente che non aprono bocca su questo argomento? dove sono le istituzioni pubbliche locali per fare sentire la propria voce?

In questo silenzio assordante ci auguriamo che qualcuno accolga il nostro appello.

la Redazione

 

Vedi più

Articoli Autore

La Redazione
La Redazione

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.